TAPPETO KASHAN VECCHIO – 295 x 195 cm.

SKU: M-39

2.900,00

Kashan è un’antica città situata sulla strada che porta da Teheran ad Isfahan in una zona arida in prossimità del deserto Dasht-e-Kavir a circa m 1000 sul livello del mare. È una città ricca di storia e di monumenti, con una grande tradizione nella tessitura dei tappeti. Già all’epoca Safavide Kashan era rinomata per la maestria e la raffinatezza dei suoi tessitori, tanto che sorgeva in questa città un laboratorio reale per la tessitura dei tappeti, cui sono attribuibili molti polonaises. Seguì un periodo di decadenza che durò fino alla metà del XIX sec. quando la tessitura dei tappeti ritornò all’antico splendore. La produzione di questo periodo ci ha lasciato numerose testimonianze tanto che i Kashan della fine dell’800 sono tra i tappeti persiani antichi più rinomati, e in particolare tra questi i Kashan Mohtasham prodotti dal laboratorio dell’omonimo tessitore. In epoca contemporanea il livello qualitativo si è sempre mantenuto su ottimi standard riscontrando un notevole successo sia sul mercato interno che su quello di esportazione, tanto che i Kashan con i loro classici motivi di decoro floreali possono essere definiti i Tappeti Persiani per antonomasia.
questo splendido tappeto con disegno floreale, è consigliabile per arredamenti classici e anche moderni con i suoi colori pastelli.

Lavorazione:Annodato a mano      Origine:Iran           Età:Vecchio          Trama e Ordito:Cottone         Vello:Lana pregiata
Misura: 295 x 195 cm.